Distretti industriali

Committente: Pubblico o Privato

In genere questo tipo di attività viene commissionata da una Commissione governativa, un Presidente di Regione, Provincia o città oppure, da Associazioni di catgoria o grandi imprese o gruppi industriali.

Viene identificata un'area e si procede ad un'analisi di progettazione. Si pianificano gli accordi istuzionali di interesse (convenzioni o benefit per gli investitori) giungendo così alla sottoscrizione di un agreement.

La fase successiva diviene esecutiva nell'attrarre mediante specifica strategia, investitori o aziende connesse al Gruppo Industriale o Grande Impresa e qualificate come "sub-fornitura".
Vengono predisposti pacchetti di servizi necessari all'insediamento delle singole attività produttive.
Si attuano politiche di integrazione territoriale al tessuto produttivo locale e azioni mirate di comunicazione necessarie a creare "visibilità" agli investitori.
 
Committente: Privato

In questa situazione è la singola impresa che richiede la possibilità di individuare una realtà di Industrial Park già esistente nell'area e nel Paese prescelto.

Si procede con l'analisi di insediamento e la progettualità finalizzata alla realizzazione dell'unità produttiva. Si contemplano i benefici fiscali ed economici derivanti dalla localizzazione e i pacchetti di servizi di pubblica utilità già disponibili all'interno dell'Industrial Park. ( In alcuni Paesi a rischio tale attività è di reale interesse e garanzia).
 
Venticinque anni di esperienza e onoreficenze ricevute per attività internazionale in questo settore sono una buona base di partenza per discutere ogni vostra iniziativa a riguardo.